ClickCease

+39 02 45489749
LUN/VEN: 9:00 – 19:00 - DOM: CHIUSO

Blog

Covid 19 sui tessuti: le indicazioni dell'ISS

A seguito della pandemia di coronavirus, l'Istituto Superiore di Sanità ha rilasciato un documento intitolato "Indicazioni per la sanificazione degli ambienti interni per prevenire la trasmissione di SARS-COV 2 - Gruppo di Lavoro ISS Prevenzione e Controllo delle Infezioni". Dal documento è possibile estrarre una serie di indicazioni utili per l'eliminazione dell'eventuale presenza di covid 19 sui tessuti.

Quanto tempo resiste il covid 19 sui tessuti?

Sebbene il principale rischio di trasmissione derivi dal contatto diretto, come si legge nel documento "La contaminazione ambientale deve essere considerata una possibile fonte di infezione". Questo perché questo genere di virus ha una certa resistenza sulle superfici. In generale, i coronavirus umani possono rimanere vitali e mantenere la capacità infettante su superfici inanimate a temperatura ambiente per un periodo variabile da 2 ore a 9 giorni.

Non è tuttavia possibile stabilire un periodo preciso perché sono diversi i fattori determinanti. In particolare:

  • la temperatura ambientale;
  • l'umidità;
  • il tipo di superficie (porosa o meno);
  • l'eventuale presenza di materiale organico.

Ad ogni modo, sulle superfici porose come i tessuti, il coronavirus può arrivare a sopravvivere fino a 72 ore.

Coronavirus sui tessuti: come difendersi

Se si ha il sospetto che i tessuti degli ambienti interni siano entrati in contatto con il covid 19, è bene applicare un rigido protocollo per eliminarne i rischi. Nello specifico, dal documento dell'ISS emergono alcune direttive:

  • accortezze preliminari;
  • temperatura e durata del lavaggio;
  • detergenti da utilizzare.

Accortezze preliminari

L'uso dei DPI (dispositivi di protezione individuale) come guanti e mascherine FFP2 o FFP3 è sempre raccomandato. Nel caso dei tessuti, come tappeti, biancheria, lenzuola o tende, è importante

  • evitare di agitarli per non disperdere nell'ambiente il covid 19 sui tessuti;
  • non appoggiare i tessuti al corpo;
  • chiudere immediatamente i tessuti in sacchi, possibilmente ermetici.

Temperatura e durata del lavaggio

Tutti i tessuti entrati potenzialmente in contatto con il coronavirus devono essere lavati in lavatrice con un ciclo ad acqua calda (60°C o più) per almeno 30 minuti. Se le caratteristiche del tessuto non permettono l'utilizzo di acqua calda, è necessario utilizzare particolari prodotti chimici per accertarsi che il virus sia totalmente rimosso.

Detergenti da utilizzare

Per avere la certezza di eliminare la presenza di covid 19 sui tessuti è bene utilizzare candeggina o prodotti per il bucato contenenti ipoclorito di sodio o prodotti di decontaminazione sviluppati appositamente per l’uso su tessuti. Una buona alternativa, sebbene non sempre ideale per i tessuti, è l'utilizzo di detergenti a base alcolica contenenti almeno il 60% di alcol.

Cerchi un'impresa di pulizie per eliminare l'eventuale covid 19 sui tessuto in maniera professionale?

Scopri tutti i nostri servizi in dettaglio oppure richiedi un preventivo

Aree di copertura

Aurora Cleaning Service Srl | Via Giotto 26 Milano
direzione.aurora@pec.it C.F./P.IVA 07393700963, MI-1955825

Call Now ButtonCHIAMA ORA
menuchevron-downchevron-up-circle
Open chat
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram