ClickCease

+39 02 45489749
LUN/VEN: 9:00 – 19:00 - DOM: CHIUSO

Blog

Pulizia divani: quali sono i materiali più diffusi

Occuparsi di pulizia divani non significa semplicemente mettersi all'opera per le operazioni di lavaggio. Per effettuare una corretta pulizia, infatti, è importante conoscere bene le diverse tipologie di materiale di cui ogni divano può essere rivestito.

Conoscere i materiali per effettuare una corretta pulizia divani

Vi sono molti materiali di cui un divano o una poltrona possono essere rivestiti. Ecco i principali:

  • alcantara;
  • microfibra;
  • pelle e similpelle;
  • nabuk;
  • tessuti naturali;
  • velluto.

Alcantara

L'alcantara è un materiale composito ottenuto da una particolare combinazione di un processo di filatura, fibra bicomponente, e di particolari processi di produzione tessili e chimici che hanno lo scopo di ottenere migliori doti di morbidezza, lavabilità e facilità di confezionamento rispetto ai tessuti ed alle pelli.

Microfibra

Microfibra è il termine utilizzato per definire particolari tecnofibre. Si tratta di un tessuto dotato di molteplici caratteristiche: oltre ad essere vellutata e morbida al tatto (effetto scamosciato), è lavabile, impermeabile (ma traspirante), resistente allo sporco e alle intemperie e tali caratteristiche ne fanno un ottimo prodotto dal buon rapporto qualità prezzo. La sua struttura fibrosa, l’aspetto e la sensazioni tattili la rendono simile alla pelle, pur avendo maggiore resistenza alla lacerazione, all’abrasione e alle flessioni.

Pelle e similpelle

La pelle è un materiale di origine naturale facile da pulire che però si usura e si graffia facilmente. La similpelle è la variante sintetica della pelle naturale, è più resistente nel tempo, meno deformabile e più economica.

Nabuk

Si tratta di pelle di vitello trattata, con effetto scamosciato. Il nabuk e le pelli scamosciate sono pelli particolarmente delicate ma la nostra azienda, utilizzando prodotti specifici, può facilmente rimuovere macchie comuni dovute a cibi o bevande ed ogni altro tipo di macchia.

Tessuti naturali

I tessuti naturali di origine vegetale o animale, come il lino, il cotone o la lana, tendono ad essere i più pratici. Solitamente, infatti, vengono usati nei divani sfoderabili ed è possibile lavarli in lavatrice. In rari casi, tuttavia, non è possibile sfoderarli ma la pulizia tessuti naturali resta una delle meno ostiche da eseguire.

Velluto

Esistono diversi tipi di velluto, ad esempio velluti di lana e di seta, ma quello di cotone rappresenta di gran lunga il più diffuso. Varianti di lavorazione producono i velluti operati, comeil velluto a coste (o corduroy), il microvelluto, il velluto elasticizzato, il velluto cesellato (o soprarizzo), la ciniglia, il millerighe, il velour, il velveton, il dévoré, il froissé, il velluto jacquard. La ciniglia è particolarmente morbida ed è più resistente del velluto, grazie alle fibre sintetiche che la compongono.

Perché, quindi, è importante conoscere i diversi tessuti per la pulizia divani?

Conoscere le tipologie di tessuto di cui un divano è rivestito è essenziale nella pulizia dei divani. Questo perché solo conoscendone le caratteristiche sarà possibile rispettare i materiali e preservarli nel tempo. Il nostro personale è qualificato e in costante aggiornamento per offrire sempre il meglio.

Cerchi un'impresa di professionisti per la pulizia divani?

Noi di Aurora Cleaning siamo un'impresa di pulizie con oltre vent'anni di esperienza. Contattaci e il nostro personale sarà felice di rispondere alle tue domande fornendoti un preventivo gratuito e senza alcun impegno!

Aree di copertura

Aurora Cleaning Service Srl | Via Giotto 26 Milano
direzione.aurora@pec.it C.F./P.IVA 07393700963, MI-1955825

Call Now ButtonCHIAMA ORA
menuchevron-downchevron-up-circle
Open chat
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram